Autore Topic: assetto D2 montato  (Letto 32149 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
il: Mer 12 Set, 2007, 11:51:32
ieri con teo abbiamo finito di montare e sistemare l'assetto D2 sulla mia macchina.
lavoro non semplicissimo ma comunque fattibile con un po' di manualit? e conoscenza (di teo, non mia)... e un buon martello, il migliore amico dell'uomo in questi casi :lol:

non faccio un tutorial sull'istallazione perché non ne sarei in grado e non ho abbastanza materiale fotografico, comunque giusto un paio di punti per chi volesse avvicinarsi a queste cinesate estetiche:

gli ammortizzatori davanti arrivano completi di tutto (anche staffa per fissarei tubi freni e i cavi ABS), si sostituiscono semplicemente a quelli originali senza modificare nulla.... un occhio di riguardo al supporto del rinvio dell'antirollio, perché se non ? montato correttamente va a toccare un po' da tutte le parti.... stessa cosa per il supporto dei tubi che ? un po' troppo lungo e va piegato.
anteriormente si può regolare indipendentemente l'altezza, il precarico della molla, la rigidit? dell'ammortizzatore e il camber tramite piastra superiore.

per smontare gli ammortizzatori posteriori ? necessario liberare il mozzo da quella staffa su cui c'? la regolazione del camber (perdonatemi, non so come si chiama), senn? non scende abbastanza la ruota.
quelli posteriori arrivano senza il supporto superiore, visto che va riutilizzato quello originale.
attenzione quando si smonta quello originale perché la molla ? in pressione.
non riporto il sistema usato da me e teo perché lo reputo molto pericoloso se non si fa con la massima attenzione. ingengatevi ma state molto attenti, perché potrebbe partire via come un missile, se non siete più che sicuri fatelo fare da qualcuno.
comunque una volta tolto il supporto superiore dall'amortizzatore vecchio si monta su quello nuovo. in questo caso abbassando completamente la ghiera della molla ci si trover? a esercitare pochissima pressione sulla molla nuova per montare il supporto.

la regolazione degli ammortizzatori anteriori si fa con un'apposita vite, quelli posteriori idem ma c'? un ma:
la vite in dotazione non si riesce a infilare con l'ammortizzatore montato, e Ergigio mi diceva che non può neanche restare prerennemente dentro la sua sede, rischio rottura. va infilata solo per fare le regolazioni, e poi tolta.
quindi la soluzione suggerita da ergigio ? di forare la lamiera sopra l'ammo posteriore e procurarsi una barra esagonale della lunghezza di circa mezzo metro.
aspetto foto e delucidazioni in merito da parte di Ergigio :lol:

ora approfitto di questo 3D per coinvolgere Ergigio e GeckoTS e chiunque altro abbia montato questi ammortizzatori per consigli-chiarimenti-dubbi e chi più ne ha più ne metta.

:cia:

\"nel dubbio, scopala.\"


Waller

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 433
  • Iscritto: Dic 2006
  • Località: GO
Risposta #1 il: Mer 12 Set, 2007, 12:01:25
Citazione da: "ULE"
...
la vite in dotazione non si riesce a infilare con l'ammortizzatore montato, e Ergigio mi diceva che non può neanche restare prerennemente dentro la sua sede, rischio rottura. va infilata solo per fare le regolazioni, e poi tolta.
quindi la soluzione suggerita da ergigio ? di forare la lamiera sopra l'ammo posteriore e procurarsi una barra esagonale della lunghezza di circa mezzo metro.
aspetto foto e delucidazioni in merito da parte di Ergigio :lol:
...
:cia:

 :oops: Io le ho fatte lasciare su tutte e due... :oops:


Proud ST185RC owner #3918/5000


ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #2 il: Mer 12 Set, 2007, 12:06:00
Citazione da: "Waller"
Citazione da: "ULE"
...
 non può neanche restare prerennemente dentro la sua sede


 :oops: Io le ho fatte lasciare su tutte e due... :oops:


cos? gli hanno detto in sp?dresing.....

poi non so... di certo ora non sto a smontare tutto di nuovo per rimetterci la vite dentro!!!!

\"nel dubbio, scopala.\"


Erny1981

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4790
  • Iscritto: Gen 2006
  • Località: Padova
Risposta #3 il: Mer 12 Set, 2007, 12:10:45
Dai Ule, almeno una foto della car con l'assetto montato.....  :bana:



ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #4 il: Mer 12 Set, 2007, 12:25:02
Citazione da: "Erny1981"
Dai Ule, almeno una foto della car con l'assetto montato.....  :bana:


eh, le far?... comunque non ho abbassato tanto, anzi... dietro i D2 scendono pochissimo (al massimo 3 cm circa) davanti possono scendere molto ma io ho abbassato un paio di cm al massimo...

\"nel dubbio, scopala.\"


Geckots

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 2439
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Roma
Risposta #5 il: Mer 12 Set, 2007, 13:32:27
...quello che posso dire dei D2 ?...

Non li ho montati quindi non so dirvi quanto sia difficile farlo... e mi fido di quanto raccontato da ULE  :wink:

Per quanto riguarda i settaggi io ho trovato una GROSSA differenza tra ammo destro e sinistro al posteriore... tanto che per avere la stessa resistenza in compressione e rilascio c'? un giro di differenza tra i due ammo!

Attualmente giro con le molle appena strette (altrimenti la macchina diventa un canguro) e in strada/pista con le seguenti tarature

Strada
Anteriori 2 giri dal minimo
Posteriore 2 giri dal minimo

Pista
Anteriori 1 giro in meno dal massimo
Posteriore 2 giri dal minimo

al posterriore sono al minimo dell'altezza, all'anteriore sono 1 cm più basso (circa) si nota leggermente la differenza e in questo modo ho un anteriore granitico che segue la traiettoria impostata e il posteriore un p? più morbido non troppo nervoso e che allarga leggermente solo quando si esagera (quindi aiuta a chiudere la curva senza scappare via)

... concludendo... sono soddisfatto di tutto tranne che dell'altezza a terra del posteriore e la chiara impossibilit? a modificare le impostazioni dell'ammo al posteriore... sinceramente penso di smontarli e applicare le due aste, tirandole leggermente verso l'alto e fissandole con del nastro... per poi abbssarle completamente solo quando serve  :wink:

Ciao



ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #6 il: Mer 12 Set, 2007, 13:51:40
Citazione da: "Geckots"

Per quanto riguarda i settaggi io ho trovato una GROSSA differenza tra ammo destro e sinistro al posteriore... tanto che per avere la stessa resistenza in compressione e rilascio c'? un giro di differenza tra i due ammo!

infatti voglio portare la macchina sulla bilancia elettronica proprio per questo motivo

Citazione da: "Geckots"

Attualmente giro con le molle appena strette (altrimenti la macchina diventa un canguro)

idem, come consigliatomi da te e da ergigio

Citazione da: "Geckots"

al posteriore sono al minimo dell'altezza

quasi, ce n'erano ancora un paio di spire, circa 4 mm

Citazione da: "Geckots"

sono soddisfatto di tutto tranne che dell'altezza a terra del posteriore e la chiara impossibilit? a modificare le impostazioni dell'ammo al posteriore... sinceramente penso di smontarli e applicare le due aste, tirandole leggermente verso l'alto e fissandole con del nastro... per poi abbssarle completamente solo quando serve


a tal proposito aspetto il commento di ergigio sul metodoche ha utilizzato lui :wink:

al momento io sto tenendo gli ammo regolati al minimo, almeno finch? non avr? fatto gli angoli e tutto sar? più preciso...

\"nel dubbio, scopala.\"


Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10013
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #7 il: Gio 13 Set, 2007, 08:41:22
Eccomi qua  :roll:

Dunque ....

Anteriore:
Nel mio caso tra i 2 ammo anteriori c'era differenza imputabile allaltezza dell'attacco stesso della sospensione (circa un paio di mm), come se la sinistra fosse più alta rispetto alla destra ... Sistemato quello con la regolazione sulla bilancia della speedracing, le regolazioni le faccio simmetriche ....
Il precarico anteriore l'ho regolato, con macchina alzata, in modo da stringere leggermente la molla .... L'antezza, ho abbassato circa 2cm dall'originale, altrimenti non passerei a casa nel garage ...
Il camber, fissato simmetrico sopra, la regolazione perfetta la faccio fare sotto, al bullone dedicato: se in pista vorrei aumentare il camber, agirei sul supporto, e non farei altro che rimetterlo come prima una volta uscito in pista .... Quindi di consoglio di regolare il supporto superiore circa nel mezzo e segnarti la posizione con un pennarello .... successivamente vai dal gommista a rifare gli angoli e gli dici di agire sull'asola inferiore ....
In strada, regolo l'anteriore ad un giro dal tutto morbido, mentre in pista, se ? tortuosa e i cordoli aggressivi arrivo a 2 giri dal tutto duro, mentre su pista veloce (mugello) tutto duro e via  
 :wink:

Posteriore
Effettivamente l'abbassamento posteriore potrebbe essere il tallone d'achille del kit ....
Personalmente, visto che davanti ho abbassato 2, non ho riscontrato problemi: ho abbassato circa 2 cm anche dietro e ancora posso scendere di un cm buono  :roll: ..... in questa maniera, il precarico ? secondo me ottimale, e non ho avuto problemi di saltellamenti ... Per regolare l'ammo posteriore ho dovuto lavorare ed ingegnarmi un pochino ..... Ho cercato una esagonale da 1/8 di pollice (come quella della regolazione insomma) lunga almeno mezzo metro .... ma niente da fare, dalle mie parti non si trova ... Quindi mi sono armato di una vite senza fine da 4, lunga mezzo metro e ne ho molato la punta in modo da realizzare un esagono da 1/8 ..... A questo punto, all'altra punta, ho applicato il robino viola della regolazione :risa: ... poi ho docuto forare la lamierina del telaietto che sovrasta l'ammo, esattamente sopra al buco della regolazione .... tramite il foro, cn l'attrezzo + lungo, si può regolare l'ammo posteriore con semplicit?   :hur::hur:
In strada lo regolo tutto morbido, in pista tortuosa 1 giro dal tutto dutro, mugello tutto duro .....

Su questo pc non ho foto, e al momento non posso certo farle alla macchina  :cry: .... Appena le trovo, le posto, cos? da farvi capire meglio


Altro ?!!??!?


ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #8 il: Gio 13 Set, 2007, 09:29:18
Citazione da: "Ergigio"
Altro ?!!??!?


si.....

Citazione da: "Ergigio"
se in pista vorrei aumentare il camber, agirei sul supporto


:zani:

:risa: :risa: :risa: :risa: :risa: :risa: :risa: :risa: :risa:

ottima idea quella di far regolare il camber da sotto, ma le tacche che ci sono sul camber plate rappresentano i gradi o sono solo dei riferimenti?

\"nel dubbio, scopala.\"


E.M.A. Motorsport

  • Neopatentato
  • *
  • Post: 12
  • Iscritto: Feb 2007
Risposta #9 il: Gio 13 Set, 2007, 15:22:10
Giusto un appunto:

regolazione bilance sempre

astine di regolazione mai inserite fisse



ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #10 il: Gio 13 Set, 2007, 20:55:15
Citazione da: "E.M.A. Motorsport"
Giusto un appunto:

regolazione bilance sempre


e mi sa che passer? a trovarti presto allora...

\"nel dubbio, scopala.\"


Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10013
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #11 il: Ven 14 Set, 2007, 07:36:27
Citazione da: "Waller"
Citazione da: "ULE"
...
la vite in dotazione non si riesce a infilare con l'ammortizzatore montato, e Ergigio mi diceva che non può neanche restare prerennemente dentro la sua sede, rischio rottura. va infilata solo per fare le regolazioni, e poi tolta.
quindi la soluzione suggerita da ergigio ? di forare la lamiera sopra l'ammo posteriore e procurarsi una barra esagonale della lunghezza di circa mezzo metro.
aspetto foto e delucidazioni in merito da parte di Ergigio :lol:
...
:cia:

 :oops: Io le ho fatte lasciare su tutte e due... :oops:


Come ha detto Ema, ti conviene cavarle quanto prima .... oppure trovi il modo di tenerle alte, senza che arrivino in fondo  :wink:


Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10013
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #12 il: Ven 14 Set, 2007, 14:35:27
Come promesso, ecco le foto dei fori che ho fatto per poter fare le regolazioni degli ammo posteriore  :roll:




Se serve qualche altra dritta, chiedi pure  :wink:


ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #13 il: Ven 14 Set, 2007, 15:00:05
grazie mille!!




TEEEEEOOOOOOOOOOOOOO

PREPARA IL TRAPANOOOOOOOOOOOOO

:risa: :risa: :risa: :risa:

\"nel dubbio, scopala.\"


ULE

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3483
  • Iscritto: Feb 2006
  • Località: Lambrother East Coast (MI)
Risposta #14 il: Dom 16 Set, 2007, 22:27:26
marco, sai cosa?

stavo guardando ora come sono fatte le plastiche del baule, e mi sa che essendi i fori da fare in quella posizione non posso rimontarle, perché non seguono la lamiera, ma vanno su in verticale.... mi sa che non ci staranno mai.... :cry:  :cry:

https://www.celicateamitalia.com/modules/coppermine/albums/userpics/10009/Duomi%20TRD.jpg

(picture of courtesy of the prez)

\"nel dubbio, scopala.\"


 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2020, SimplePortal