Autore Topic: Sostiuzione olio servosterzo  (Letto 3889 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

RockTs

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1000
  • Iscritto: Apr 2005
  • Località: Bora Bora
il: Sab 25 Ott, 2008, 20:34:17
Avrei intenzione di cambiare l'olio del servosterzo, in quanto mi sembra
un po' troppo scuro.

Per sostituirlo basta staccare un tubo e rimettere quello nuovo o c'? qualche
procedura particolare?
Nella bibbia non trovo niente di specifico...

PS: Che olio mettere?



TCBobo

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 256
  • Iscritto: Giu 2007
  • Località: Como
    • http://
Risposta #1 il: Sab 25 Ott, 2008, 20:47:01
svuoti la vaschetta, stacchi uno dei due tubi(meglio la mandata),quanto ? tutto vuoto riattacchi il tubo e riempi d'olio la vaschetta...accendi la macchina e giri il volante sia a destra che a sinistra fino a fine corsa e fai il livello...
(probabilmente non riuscirai a svuotare tutto l'impianto perché l'olio che c'? nella scatola guida non ti esce se non giri il volante ma stai attento che fai un disastro :lol: ) poi fammi sapere se ? andato tutto bene :wink:



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4741
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #2 il: Sab 25 Ott, 2008, 21:52:59
Lavoro eseguito una settimanella fa.

-Sviti il tappo.
-Stacchi uno dei due tubi e ci attacchi un tubo flesibile che userai per travasare l'olio vecchio in una bacinella.
-Accendi l'auto, la pompa far? uscire il liquido rimasto all'interno del circuito.
-Stacchi del tutto la vaschetta e la pulisci per bene con un po' di benzina o un solvente (la mia vaschetta dentro era NERA).
-Ricolleghi la vaschetta e i tubi.
-Metti il nuovo liquido (ottimo lo Shell ATFIII da 1L) ne entreranno intorno ai 500-600cl.
-Il giorno dopo, a vettura fredda, ricontrolla il livello e rabbocca.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


ufo27dj

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 986
  • Iscritto: Apr 2008
  • Località: Roma ( castelli romani)--- Umbria ( todi-orvieto)
Risposta #3 il: Dom 26 Ott, 2008, 09:23:06
molto interessante!!ma dopo quanti km ? opportuno cambiarlo?

SI VIS PACEM PARA BELLUM


Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1336
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #4 il: Dom 26 Ott, 2008, 16:59:09
Ogni 100.000 km



ufo27dj

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 986
  • Iscritto: Apr 2008
  • Località: Roma ( castelli romani)--- Umbria ( todi-orvieto)
Risposta #5 il: Dom 26 Ott, 2008, 17:55:59
ok grazie!!!! :lol:  :lol:

SI VIS PACEM PARA BELLUM


Danmax

  • Vero manico
  • ****
  • Post: 641
  • Iscritto: Apr 2003
  • Località: Monza
Risposta #6 il: Lun 27 Ott, 2008, 11:01:22
Citazione da: "Kitt"
Ogni 100.000 km

Cosa si usa?
Specifico toyota o c'? di meglio?

T23 TS pre
TWM Short shifter
OZ - Ultraleggera 18
Tarox - pinze 10 pot su dischi 318x26
Eibach Pro kit
Invidia N1 catback
Tanabe - Cusco
TYC


ghiblinoTS

  • Vero manico
  • ****
  • Post: 694
  • Iscritto: Feb 2008
  • Località: ancona
Risposta #7 il: Lun 27 Ott, 2008, 19:44:39
io in officina uso il TEXACO texmatic7045E e sulla mia ho aggiunto un additivo PETROL CHIMICAL per servosterzo che ?1bomba,non f?1filo di rumore,la sensibilit? e leggerezza ? sempre la stessa ma l'olio a distanza di mesi(ho cambiato il tutto appena presa) ? ancora rosso vivo(il colore dell'olio)!!!

l'additivo al pubblico costa una 15ina di euro e si può aggiungere a qualsiasi olio del servosterzo....lo consiglio vivamente perché anche in altri casi di altre vetture con servosterzo si nota enormemente la differenza,sopratutto diventa silenziosissimo!

"ASPETTO CHE IL PANICO CRESCA,QUANDO LA PAURA SI TRASFORMA IN VISIONI CELESTIALI....ALLORA INIZIO A STACCARE!"


Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10018
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #8 il: Mar 28 Ott, 2008, 07:37:40
Citazione da: "brian.spilner"
Lavoro eseguito una settimanella fa.

-Sviti il tappo.
-Stacchi uno dei due tubi e ci attacchi un tubo flesibile che userai per travasare l'olio vecchio in una bacinella.
-Accendi l'auto, la pompa far? uscire il liquido rimasto all'interno del circuito.
-Stacchi del tutto la vaschetta e la pulisci per bene con un po' di benzina o un solvente (la mia vaschetta dentro era NERA).
-Ricolleghi la vaschetta e i tubi.
-Metti il nuovo liquido (ottimo lo Shell ATFIII da 1L) ne entreranno intorno ai 500-600cl.
-Il giorno dopo, a vettura fredda, ricontrolla il livello e rabbocca.


Ottimo :clap::clap::clap:


RockTs

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1000
  • Iscritto: Apr 2005
  • Località: Bora Bora
Risposta #9 il: Sab 01 Nov, 2008, 03:08:48
Grandi come sempre!  :clap:

Aggiungerei anche un disegnino dei componenti del servo :wink:




andrea555

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 88
  • Iscritto: Dic 2007
Risposta #10 il: Ven 13 Mar, 2009, 11:30:26
Citazione
-Stacchi uno dei due tubi e ci attacchi un tubo flesibile che userai per travasare l'olio vecchio in una bacinella.

? indifferente quale tubo staccare?
Meglio la mandata?



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4741
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #11 il: Mar 17 Mar, 2009, 08:02:22
Citazione da: "andrea555"
Citazione
-Stacchi uno dei due tubi e ci attacchi un tubo flesibile che userai per travasare l'olio vecchio in una bacinella.

? indifferente quale tubo staccare?
Meglio la mandata?


Quella che ti rimane più comoda per collegarci il tubo di scolo.
Dopo il travaso, per fare una cosa pulita, stacca proprio la vaschetta e puliscila bene al suo interno. :wink:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4741
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #12 il: Mar 19 Lug, 2016, 10:27:27
Lavoro eseguito una settimanella fa.

-Sviti il tappo.
-Stacchi uno dei due tubi e ci attacchi un tubo flesibile che userai per travasare l'olio vecchio in una bacinella.
-Accendi l'auto, la pompa far? uscire il liquido rimasto all'interno del circuito.
-Stacchi del tutto la vaschetta e la pulisci per bene con un po' di benzina o un solvente (la mia vaschetta dentro era NERA).
-Ricolleghi la vaschetta e i tubi.
-Metti il nuovo liquido (ottimo lo Shell ATFIII da 1L) ne entreranno intorno ai 500-600cl.
-Il giorno dopo, a vettura fredda, ricontrolla il livello e rabbocca.

Stavo spulciando l'area Tagliandi & Risoluzione Problemi a ritroso per scovare una guida per la sostituzione del liquido dell'idroguida e cosa trovo? Un mio post di ben otto anni fa  :old: in cui spiego perfettamente la procedura.  :ihih:

E chi se lo ricordava? Ok ho l'Alzheimer.  :rot:  :risa:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Danmax

  • Vero manico
  • ****
  • Post: 641
  • Iscritto: Apr 2003
  • Località: Monza
Risposta #13 il: Mar 19 Lug, 2016, 10:42:48
Stavo giusto pensando di farlo ma non mi ricordavo il post!
 :risa:
Che liquidi sono consigliati ora, dopo 8 anni dal topic originale?

Ciao
D

T23 TS pre
TWM Short shifter
OZ - Ultraleggera 18
Tarox - pinze 10 pot su dischi 318x26
Eibach Pro kit
Invidia N1 catback
Tanabe - Cusco
TYC


black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4741
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #14 il: Mar 19 Lug, 2016, 13:43:51
Stavo giusto pensando di farlo ma non mi ricordavo il post!
 :risa:
Che liquidi sono consigliati ora, dopo 8 anni dal topic originale?

Ciao
D


Quello che preferisci.
L'importante è che sia un olio per trasmissioni e cambi automatici (ATF) che rispetti le specifiche Dexron III.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal