Autore Topic: Temperatura acqua al massimo!!!  (Letto 6321 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #90 il: Gio 14 Nov, 2019, 21:53:17
Mi autorispondo, è il radiatorino abitacolo :roll:



radu

  • Site Manager
  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1219
  • Iscritto: Giu 2008
  • Località: Reggio Emilia
Risposta #91 il: Ven 15 Nov, 2019, 00:06:56
Mi autorispondo, è il radiatorino abitacolo :roll:
in realtà ti sei autorisposto anche 6 mesi fa :)
A questo punto sono certo di dover cambiare il radiatore abitacolo. Evviva evviva..



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4743
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #92 il: Ven 15 Nov, 2019, 07:23:24
Ciao Andre, è giunto il momento di sostituire lo scambiatore di calore e chiudere definitivamente la questione. :wink:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #93 il: Ven 15 Nov, 2019, 10:45:12
 :doooo:
Mi autorispondo, è il radiatorino abitacolo :roll:
in realtà ti sei autorisposto anche 6 mesi fa :)
A questo punto sono certo di dover cambiare il radiatore abitacolo. Evviva evviva..
Sì, è vero..ma ho sempre cercato un'alternativa più economica e meno invasiva di questa.

Ciao Andre, è giunto il momento di sostituire lo scambiatore di calore e chiudere definitivamente la questione. :wink:
Ciao Mau, sì decisamente.
Ieri ho visto un mio amico meccanico che già mesi fa mi aveva detto di non portargliela perché è un lavoraccio infame..ieri quando ha visto il video mi ha detto di portargliela subito.
Per fortuna è un appassionato di auto e del suo lavoro, ci tiene alle auto (vedo come tratta maniacalmente la sua Clio RS) ed è un perfezionista.  :incr:



radu

  • Site Manager
  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1219
  • Iscritto: Giu 2008
  • Località: Reggio Emilia
Risposta #94 il: Ven 15 Nov, 2019, 12:58:57
Sei fortunato ad avere un amico meccanico come lui, al giorno d'oggi molti preferiscono a fare i soliti lavoretti di manutenzione senza sporcarsi troppo le mani.



Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #95 il: Mar 19 Nov, 2019, 14:15:15
Ciao, qualche aggiornamento.
Il radiatore abitacolo è fuori produzione e non è disponibile né in Toyota (e il prezzo sarebbe stato comunque 570€ +iva) né aftermarket.
In questo momento è in un'officina dove lo stanno riparando punto per punto finché non sarà rigenerato.

Curiosità: non è stato necessario rimuovere tutta la dash board; è riuscito ad estrarre il radiatore rimuovendo il cassettino portaoggetti e tutto l'AC :wink:



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4743
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #96 il: Ven 22 Nov, 2019, 23:15:38
non è stato necessario rimuovere tutta la dash board; è riuscito ad estrarre il radiatore rimuovendo il cassettino portaoggetti e tutto l'AC :wink:


Info preziosa, grazie e in bocca al lupo per l'intervento. :wink:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #97 il: Lun 25 Nov, 2019, 14:49:27
Fatto tutto, ritirato la macchina venerdì!
Il radiatore è stupendo e se non altro adesso è più facile da risaldare (speriamo di no) poiché tutto in rame e ottone :risa:

Il riscaldamento è una bomba, davvero in 7 anni di Celica non ho mai sentito questo calore..è commovente.

C'è solo un piccolo inconveniente: il calore sviluppato dal radiatorino è talmente forte che anche impostando l'aria a 16°C, sui piedi del passeggero è come se ci fosse una stufa a pieno regime!
Invece lato guida nessun problema, le bocchette sui piedi fanno uscire la temperatura come viene impostata..

Probabilmente non me ne sono mai accorto prima per via dei problemi al riscaldamento, è una cosa normale?
Capita anche a voi?
Dovrò studiare una sorta di paratia o copertura per quando inizierà a fare caldo.



Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10019
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #98 il: Lun 25 Nov, 2019, 20:46:53
Good job :clap::clap:


black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4743
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #99 il: Lun 25 Nov, 2019, 22:20:06
Eccellente! :clap:  Sono proprio contento che tu abbia risolto. :wink:

Dovrò studiare una sorta di paratia o copertura per quando inizierà a fare caldo.

La paratia esiste già.
Devi soltanto mettere mano al motorino che la comanda e pulirgli i contatti.

È il lavoro che ho fatto io l'anno scorso: https://www.celicateamitalia.com/index.php?topic=13394.15

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #100 il: Mar 26 Nov, 2019, 12:03:58
Grazie mille Mau :wink:

Ho letto il thread che mi hai indicato: quindi secondo te la colpa è di quel motorino che non fa chiudere la paratia?
Sì, potrebbe essere..
Il flusso di aria sui piedi del passeggero è davvero forte e sempre caldo, anche impostando aria solo sul parabrezza o solo frontale, quindi potrebbe essere davvero la paratia che non si chiude.

Non è strano però che il problema sia solo dal lato passeggero? Lato guida tutto normale..
Il motorino agisce su entrambe le paratie, guida e passeggero?

Non mi sembra un lavoro eccessivamente complesso...hai qualche suggerimento per evitare di rompere qualcosa o trovarmi a non poter più montare il motorino? :risa:
Mi pare di capire che i contatti da pulire sono sotto la ruota dentata grossa, ma che non si riesce a rimuovere con facilità..giusto?

Grazie :wink:




black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4743
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #101 il: Gio 28 Nov, 2019, 08:14:11
Ciao, l'unico inconveniente di tutto il lavoro è la scomodità perchè devi infilarti a testa in giù sotto al cruscotto.
Per il resto la rimozione e l'apertura del pezzo sono veramente semplici.

Prima di smontare, annotati le impostazioni del gruppo clima e fatti una foto della posizione in cui trovi il braccetto da montato. In questa maniera sarai certo che, una volta rimontato, ti funzionerà.
A me è toccato rismontarlo perchè la prima volta non mi ero segnato nulla e, una volta rimontato, non funzionava più. :doooo:

Altra cosa a cui prestare attenzione sono le alette/incastri di chiusura della scatolina, poichè sono molto fragili.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1235
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #102 il: Mer 03 Giu, 2020, 16:56:29
Ciao, ritorno con il problema aria calda sui piedi del passeggero, anche con temperatura impostata a 16°C.

Ho provato a dare un'occhiata ai vari motorini e leverismi e tutto funziona come dovrebbe..
Il fatto è che l'aria fredda esce correttamente dal suo condotto appena sopra il cassettino portaoggetti, l'aria calda arriva dal radiatorino!
In pratica il calore che sento è tutto generato da lì, poi l'aria del condotto dei piedi fa sì che ci sia spostamento di aria calda.

Ho controllato la paratia del radiatore e mi sembra stranamente discostata dal radiatore; ho provato a fare un po' di pressione ma non sono riuscito a fare molto.
Inoltre guardando le foto, sembra che manchi un accoppiamento (ieri non riuscivo a vedere quel punto, lo vedo solo ora..)

Vero che il radiatore deve essere chiuso completamente?



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4743
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #103 il: Lun 08 Giu, 2020, 14:45:07
Ciao, effettivamente la plastica grigia non è stata riposizionata correttamente e manca pure una vite.
Cerca di sistemarlo (o farlo sistemare a chi ti ci ha messo le mani per sistemarti il radiatore).  :wink:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal