Autore Topic: Un giorno a Vallelunga con la GT86  (Letto 1450 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Waller

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 433
  • Iscritto: Dic 2006
  • Località: GO
il: Ven 21 Dic, 2012, 10:41:49
Ci ho messo un po', ma finalmente ce l'ho fatta...
Grazie a Toyota Motor Italia ed Autoblog, su cui verr? linkato questo post, ho avuto la fortuna di passare una giornata in pista con la GT86 Academy, evento nato per i fortunati possessori della 1st Edition e che stavolta ? stato aperto anche ad alcuni appassionati di Forum per raccogliere anche le impressioni degli appassionati di varie marche.
Quello a cui tengo di più non ? tanto la descrizione della giornata, anche se devo dire che fra gli eventi del genere ? stato quello in cui si ? più guidato e meno fatto pubblicit?, ma volevo più che altro comunicarvi le emozioni che questa vettura ? stata in grado di comunicarci...
Per chi cerca il "mostro" da mille mila cavalli questa non ? certo la vettura più adatta, ma per chi cerca un'auto divertente e sincera, che abbia un'anima sportiva e che sappia regalare emozioni, beh, ha trovato quello che cercava. Premetto da subito che questa ? stata la mia prima esperienza in pista, e c'? voluto del bello e del buono per far capire agli istruttori (e viceversa) che io non chiudevo le curve perché per me l'interno ? sporco (brutto frequentare solo le speciali dei rally...).
Ottima, dal mio punto di vista, la scelta di Vallelunga (anche se per m ? un po' fuori mano) perché abbiamo utilizzato oltre all'autodromo anche tutta la parte dedicata alla guida sicura, con le parti in resina bagnata che simulava l'aderenza del ghiaccio. Ed ? qui che mi sono divertito di pi?...
Gi?, perché a differenza del restyle della Celica, qui i controlli si possono anche escludere!
Anche per chi non ha mai guidato quest'auto, controsterzi, ripresa del controllo dopo una sbandata, lo slalom fra le fontane sulla resina bagnata sono molto più semplici di quello che ti aspetti, semplicemente perché la GT "ti parla" ed ? sufficiente sentire le sue reazioni per reagire correttamente.  Tant'? che nello slalom sulla resina sono riuscito a finire la prova con la GT mentre con la Yaris ho continuato a girare su me stesso fino a finire sull'asfalto...  :oops:
In ogni caso l'equilibrio fra bilanciamento, assetto e pneumatici, anche se scontenter? gli amanti dei cerchi grandi e degli assetti ultraribassati, consente una trasmissione del comportamente della vettura straordinaria... Nel giro con l'istruttore alla guida, quando ha volutamente esagerato nel tornante, anche seduto dalla parte del passeggero ho sempre avuto l'impressione che sia stato tutto sotto controllo, perché la perdita di aderenza ? stata progressiva, lo sbandamento ? sempre stato controllato e la sensazione ? stata di puro divertimento senza problemi di sicurezza, tant'? che ha scalato due marce, ? andato in testacoda e siamo ripartitit senza neanche uscire dall'asfalto.
Insomma, non una supercar, ma come ho già detto una vettura sincera e divertente...


Proud ST185RC owner #3918/5000


HPDxxx

  • Moderatore
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 12711
  • Iscritto: Feb 2005
  • Località: Varese
Risposta #1 il: Ven 21 Dic, 2012, 10:55:54
a riconferma della bont? di questo progetto, atto a soddisfare i veri appassionati di guida...  :wink: ottima auto ed ottima recensione!


GIO 23

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4118
  • Iscritto: Lug 2011
  • Località: limbiate (MB)
Risposta #2 il: Ven 21 Dic, 2012, 13:53:40
Complimenti per la recensione :wink: da qui si capisce il vero progetto della toyota .....far divertire l'appassionato vero.



Ergigio

  • Coordinatore Attività
  • Spam Driver
  • *****
  • Post: 10015
  • Iscritto: Dic 2004
  • Località: RSM
Risposta #3 il: Ven 21 Dic, 2012, 15:06:43
Ottima recensione :clap::clap: e sembra confermare quello che i rumors già dicono da tempo: motore "elettrico" e telaio sano = macchina dalla guida divertente!!

:salut:



Prima o poi andr? a provarla  :oops:  :oops:  :oops:


ciano ts

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 365
  • Iscritto: Mag 2011
  • Località: valli di lanzo (to)
    • http://
Risposta #4 il: Ven 21 Dic, 2012, 17:38:49
Bella recensione.
 E macchina divertente da guidare.. :car:

Markku Alen:
:"io non potere tornare in strada, ma poi arrivato Juha (KKK) e lui fermato sua Toyota e spinto me in strada. Juha uomo dei boschi, forte come Tarzan".





Bandana

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 2094
  • Iscritto: Giu 2004
  • Località: Torino
Risposta #5 il: Lun 24 Dic, 2012, 12:30:21
bella li...

tra l'altro Clarckson l'ha eletta auto dell'anno (sua opinione)

la RX8.... SILENCE! I KILL YOU!


 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2021, SimplePortal