Autore Topic: Short Shifter fatto in casa  (Letto 443 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

BlueMica

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 247
  • Iscritto: Giu 2020
  • Località: Bologna
il: Sab 10 Apr, 2021, 13:50:38
Tempo fa ho letto da qualche parte uno nel forum (non ricordo chi) che in poche parole voleva segare a mezzo l’asta del cambio e rifilettarla per crearsi uno short shifter costo 0..

Il dubbio che ci pongo è questo, così facendo si trae beneficio di uno short shifter?

Seconda domanda che mi preme molto... io quando pesto il pedale ho paura di fare il classico “Money Shift” (ovvero dalla 3 invece che la 4 si inserisce la 2 oppure dalla 5 invece che la 6 si innesta la 4, per via nel nostro cambio un pochino troppo “dubbioso” passatemi il termine...)

Siccome che anche tra gli utilizzatori della celica in pista ne hanno parlato di questo fatto e io non ho voglia di piegare le valvole, volevo sapere se la soluzione è uno short shifter...

Oppure se la soluzione risiede in altri componenti quali maschere di ferro per essere sicuro dell’innesco giusto .. oppure devo solo fare pratica .. ma quando viene il momento di cacciare su un altra marcia ho sempre il terrore di non azzeccarla  ... !
« Ultima modifica: Dom 11 Apr, 2021, 01:18:46 da BlueMica »

Andre~


Wuoty

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 408
  • Iscritto: Mag 2013
  • Località: Bareggio (MI)
Risposta #1 il: Sab 10 Apr, 2021, 22:41:08
A mio parere il cambio della Celica è uno dei più precisi, personalmente mi è capitato raramente di "sbagliare" marcia e quando è successo il problema era da attribuire alla strada sconnessa (prendendo delle buche mentre si cambia). Solo adesso il mio, dopo aver percorso 200.000 km, inizia a presentare qualche problemino di puntamento, rientra comunque sempre nella normalità, solo che bisogna avere un pò di delicatezza e non pretendere di fare le cambiate ultrarapide.



BlueMica

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 247
  • Iscritto: Giu 2020
  • Località: Bologna
Risposta #2 il: Dom 11 Apr, 2021, 01:17:11
Heila ciao Wuoty grazie per il tuo punto di vista,

Allora sarò io che devo fare pratica, forse complice anche l’ansia da prestazione perché poi quando sono fermo ci provo ed entrano tutte come lo descrivi tu! ... volevo solo rendervi partecipi delle mie congetture ..

Se qualcuno invece, si trova in linea con il mio pensiero lo scriva !

Andre~


AspiratoLover

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 385
  • Iscritto: Mar 2021
Risposta #3 il: Dom 11 Apr, 2021, 10:24:55
Il cambio per essere di serie è già molto corto e preciso rispetto a moltissime auto.
Sicuramente si potrebbe fare un cambio olio o ingrassare i leverismi per evitare impuntamenti



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4764
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #4 il: Dom 11 Apr, 2021, 11:05:47
Il punto è che non basta accorciare e rifilettare l'asta, vanno anche inseriti dei rialzi sotto al castelletto.
Partendo dal presupposto che si abbiano già le attrezzature, i materiali e la manualità, realizzare uno short-shifter partendo dal meccanismo OEM è fattibile.
Altrimenti, un kit completo e pronto al montaggio si aggira sulla cinquantina di euro.

Per i problemi relativi all'impuntamento invece, oltre ad un cambio olio, suggerisco di controllare ed eventualmente sostituire (magari con boccole in ottone) i bushing di gomma presenti nei capicorda dei tiranti.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


BlueMica

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 247
  • Iscritto: Giu 2020
  • Località: Bologna
Risposta #5 il: Dom 11 Apr, 2021, 14:23:38
Boccole e bushing, interessante!  :quoto:

Anche del grasso, non ci avevo pensato .. !  :jap:

Andre~


Shidan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 2619
  • Iscritto: Mar 2012
  • Località: Mantova
    • http://gilera.forumfree.it
Risposta #6 il: Dom 11 Apr, 2021, 19:04:20
Non basta solamente alzare il castelletto per migliorare il feeling. Si alza il castelletto perché oltre ad accorciare la leva superiore, un vero short shifter oltre che accorciare la parte superiore, allunga la leva inferiore, per bilanciare appunto il gioco di leve che solo con l'accorciamento della leva superiore, la leva diventerebbe molto dura da manovrare.
Si mettono appunto i rialzi al castelletto perché la leva inferiore, allungata rispetto alla stock, toccherebbe. (Se smonti il tunnel capisci subito di cosa sto parlando)

Io ho il twm come shortshifter ed è una super modifica. Boccole e ingrassamento dei leveraggi guarniscono e rifiniscono il tutto.

In definitiva: segare solo la leva superiore è una mezza cagata, ok per estetica, no per funzionalità



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4764
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #7 il: Lun 12 Apr, 2021, 11:11:34
In definitiva: segare solo la leva superiore è una mezza cagata, ok per estetica, no per funzionalità

Levaci pure il "mezza". :risa:

Avevo completamente dimenticato che la parte inferiore dello short-shifter è più lunga dell'asta originale.
Hai fatto bene a scriverlo.

@BlueMica, non ti resta che acquistare un kit e montarlo. Non te ne pentirai. :wink:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


BlueMica

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 247
  • Iscritto: Giu 2020
  • Località: Bologna
Risposta #8 il: Lun 12 Apr, 2021, 13:01:10
Dopo quello che avete detto.. impossibile non acquistarlo!  😂

Grazie Shidan della condivisione!

P.s. È vero, il nostro è uno dei cambi più precisi già di serie ! Sono io lo sciocco che non ci credeva..!

Andre~


Shidan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 2619
  • Iscritto: Mar 2012
  • Località: Mantova
    • http://gilera.forumfree.it
Risposta #9 il: Lun 12 Apr, 2021, 20:41:10
Levaci pure il "mezza". :risa:

Avevo completamente dimenticato che la parte inferiore dello short-shifter è più lunga dell'asta originale.
Hai fatto bene a scriverlo.

@BlueMica, non ti resta che acquistare un kit e montarlo. Non te ne pentirai. :wink:

Concordo sul cagata senza mezzi termini :D



carlito

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 3457
  • Iscritto: Mar 2006
  • Località: Trst grad
    • http://www.celicateamitalia.com/
Risposta #10 il: Sab 30 Apr, 2022, 01:40:59
Uno short shifter ha un costo decisamente abbordabile e ragazzi.
Per la cronaca il cambio della T23 non è male ma onestamente non è prorpio un prodigio di precisione sopratutto per un un uso "allegro".
Per il resto l'olio del cambio è bene cambiarlo ogni 50-60.000 km.
Se poi vi capita che si impunti al 99% avete un problema con un sicronizzatore (quello della terza e quarta marcia sono un classico).

Homo Sapiens nolit contra ventum mingere! :risa:
=====================================================================


BlueMica

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 247
  • Iscritto: Giu 2020
  • Località: Bologna
Risposta #11 il: Dom 01 Mag, 2022, 14:06:13
È esattamente quello che sto pensando di fare, non costa molto con circa 60-70 euro su eBay prendi tutto il kit, a me però mi sa che si impunta a scalare dalla seconda alla prima purtroppo

Andre~


AspiratoLover

  • Smanettone
  • ***
  • Post: 385
  • Iscritto: Mar 2021
Risposta #12 il: Dom 01 Mag, 2022, 21:00:16
Uno short shifter ha un costo decisamente abbordabile e ragazzi.
Per la cronaca il cambio della T23 non è male ma onestamente non è prorpio un prodigio di precisione sopratutto per un un uso "allegro".
Per il resto l'olio del cambio è bene cambiarlo ogni 50-60.000 km.
Se poi vi capita che si impunti al 99% avete un problema con un sicronizzatore (quello della terza e quarta marcia sono un classico).

a me lo fa con la 2^
e comunque concordo con il fatto dello short shifter, costa poco ed ha un'ottima resa.



 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal