Autore Topic: Minimo alto, sia a freddo che a caldo  (Letto 776 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Carlitos

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 257
  • Iscritto: Lug 2017
Risposta #15 il: Lun 30 Ago, 2021, 10:03:27
Già provato a regolare il cavo?


mi aggiungo perchè non riesco a capire ,se qualcuno a voglia di spiegarmi ..volendo verificare che il mio sia in ordine ,come faccio a capire se sia allentato o meno.. il pedale noto che ha molto gioco da spenta ma ha motore accesa si riduce sensibilmente, a primo controllo visivo vedo che da quelle parti (reggicavo ,relativo gancio ed avvolgimento) è tutto molto asciutto e non pulitissimo,si può intervenire in qualche modo ? :cia:



Carlitos

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 257
  • Iscritto: Lug 2017
Risposta #16 il: Lun 30 Ago, 2021, 10:17:45
Riesumo perché da qualche giorno anche il minimo sulla mia è parecchio alto.

Ovviamente a freddo siamo abituati ad avere un minimo parecchio allegro, ma spesso a caldo mi sta ampiamente sopra i 1200rpm.
La cosa si nota soprattutto quando parto e mi fermo poco dopo tirando la frizione, ad esempio sotto semaforo o nel traffico: partendo di frizione dando un filo di gas per non spegnerla, il minimo scende e l'auto vibra (direi più che normale) ma se mi fermo poco dopo tirando la frizione il minimo sale bruscamente.

Sul manuale leggo che il minimo del 2ZZ-GE è 800 ± 50 giri al minuto.

Ok che lo zero non si conta, ma non è corretto avere un minimo di 800 + 500 giri al minuto 

Il debimetro l'ho pulito un paio di settimane fa con lo spray, reset ECU e via.
Magari è alla frutta e gli ho solo fatto un bagnetto poco utile.

Il cavo dell'acceleratore non ha giochi strani.

Il corpo farfallato ammetto di non averlo mai smontato :bann: e ovviamente mai pulito :bann:
con un pò di fantasia anche senza smontarlo l corpo farfallato una pulita puoi darla ..ovvio se ridotto male meglio smontarlo,
un problema del genere su ts è stato risolto così come da foto..ma sicuramente arriverà qualche teissato  :ihih: :ihih: che ne sà più di me,ma te la butto lì..



Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1259
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #17 il: Lun 30 Ago, 2021, 12:27:47
Hai i valori di riferimento al minimo e a 2500 g/m? ( Maf ) li trovi sul manuale

Dalla Sacra Bibbia

Minimo
1ZZ–FE: 1,4 – 2,0 gm/sec.
2ZZ–GE: 1,5 – 5,0 gm/sec.

2.500 giri/min
1ZZ–FE: 5,4 – 7,9 gm/sec.
2ZZ–GE: 5,0 – 15,0 gm/sec.

Appena recupero l'OBD faccio la prova



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4764
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #18 il: Lun 30 Ago, 2021, 13:15:54
Procedi per gradi e con le cose meno onerose. Il MAF lo hai pulito, passa al corpo farfallato. Una pulita puoi dargliela senza doverlo smantellare.

Allenta il bocchettone dell'aspirazione dopo la sezione MAF. Infilaci la cannuccia di un pulitore spray per corpi farfallati, avvia il motore e spruzza ad intermittenza.
Ti serve un aiutante che tenga accelerato il motore, altrimenti ad ogni nebulizzazione ti si spegne. Dopo vai a farci un bel giro e senti come va.

:cia:

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Zingaro

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1259
  • Iscritto: Lug 2012
  • Località: Moncalieri (TO)
Risposta #19 il: Lun 30 Ago, 2021, 13:58:52
Ciao black, ma la pulizia fatta così vale il tempo speso o è "come cambiarsi le mutande senza pulirsi il culo" (cit.) ?  :ball:



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4764
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #20 il: Mar 31 Ago, 2021, 08:46:10
Ciao black, ma la pulizia fatta così vale il tempo speso o è "come cambiarsi le mutande senza pulirsi il culo" (cit.) ?  :ball:


Scherzi? Usandolo è inevitabile che ne coli un filo lungo la bomboletta... E' talmente efficace che svernicia l'etichetta stessa del prodotto. Quindi occhio a non farlo scolare sulla carrozzeria. :wink:

Anni fa ebbi un problema molto più accentuato del tuo. Arrivavo agli STOP e l'auto quasi si spegneva, davo gas e riprendeva male i giri, strattonava. Sensore MAF montato nuovo da poco, escluso subito.
Passo in officina, il meccanico attuò la suddetta procedura col pulitore per corpi farfallati e risolsi.

Diciamo che sarebbe buona norma fare questa pulizia ad ogni tagliando. Perdi quei 20 minuti e ti eviti di smantellarlo.
Difatti quando poi, qualche anno dopo, ebbi il tempo per smontare e pulire il corpo farfallato ai minimi termini lo trovai pressoché in ordine.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal