Autore Topic: [UTILITY] Olio Motore, tipologia e controllo.  (Letto 38566 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

giuseppe

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 175
  • Iscritto: Ago 2017
  • Località: Siracusa (provincia)
Risposta #390 il: Ven 29 Set, 2017, 08:18:30
Leggo le vostre esperienze e conoscenze degli oli e mi paiono giuste, ben motivate, poi, penso alla mia latitudine e penso che dovrò fare esperienza in solitaria con un clima che raramente scende sotto i 10 gradi, che nei mesi caldi sfiora i 40 e di media annua viaggia sopra i 20... credo che per me i zero o 5 barra, siano un sogno... o sbaglio?



Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1367
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #391 il: Ven 29 Set, 2017, 09:38:15
0w si è troppo fluido  va bene x le latitudini nord anche se ora con i nuovi euro 6 si usano 0w/20 ma per le nostre euro 3 5/40-10/40-5/50 ( potrebbe essere un olio adatto alle tue zone ) ma anche qui complice il riscaldamento climatico ormai le temperature sono torride anche d estate .....addirittura su alcune auto utilizzate anche in pista vanno sul 10/60 o quelle che consumano grandi quantità di olio motore .....sul web si trovano dei video commerciali dove trattano dalla A alla Z motori come la Yaris  con il noto problema delle fasce elastiche riuscendo a risolvere il consumo d olio motore



marco toselli

  • Vero manico
  • ****
  • Post: 529
  • Iscritto: Gen 2015
  • Località: FERRARA
Risposta #392 il: Ven 29 Set, 2017, 16:19:40
Anche il Castrol magnatec 5w40 ha le stesse caratteristiche degli altri lo trovi su e bay a 33€ per 4 litri motul x clean 5w40 a 40€ il pakelo a 58€ per 4 litri.Cmq adesso sistema le bronzine che hai un bel grattacapo,fortuna che c'é hpdxx che sa tutto:)
« Ultima modifica: Ven 29 Set, 2017, 16:39:00 da marco toselli »



marco toselli

  • Vero manico
  • ****
  • Post: 529
  • Iscritto: Gen 2015
  • Località: FERRARA
Risposta #393 il: Ven 29 Set, 2017, 16:21:35
Stai sul 5w40 e non sbagli ,di dove sei?



giuseppe

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 175
  • Iscritto: Ago 2017
  • Località: Siracusa (provincia)
Risposta #394 il: Ven 29 Set, 2017, 19:37:18
Ciao ragazzi, sono della provincia di Siracusa... :cia:



radu

  • Site Manager
  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1226
  • Iscritto: Giu 2008
  • Località: Reggio Emilia
Risposta #395 il: Lun 02 Ott, 2017, 00:15:52
Stai sul 5w40 e non sbagli ,di dove sei?
L'ho scritto nel topic di @black_swan, sia io che lui abbiamo provato il Motul 5W40 e abbiamo riscontrato dei consumi d'olio assurdi. Io in 6000 km ho rabboccato due litri. L'olio scelto era il Motul 8100 X-CESS 5W40


Negli ultimi 7-8 anni ho usato solo il Motul Chrono 300, cambiandolo ogni anno o max 10.000 km,e tra un tagliando e l'altro rabboccavo poco più di mezzo litro, a volte anche un litro se facevo molta città.

Ora sono passato al Bardahl XTC 60, è ancora presto per dare un giudizio, per ora ho fatto un migliaio di km e sembra tutto regolare.



celicaTia

  • Neopatentato
  • *
  • Post: 31
  • Iscritto: Set 2013
  • Località: Forlì
Risposta #396 il: Dom 08 Lug, 2018, 10:35:23
Io sto usando shell helix ultra 1 5w40 e mi sembra che l'auto vada meglio, inoltre consuma meno olio, km 200.000 e viaggia una meraviglia, cambio olio ogni 15.000 km.



Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1367
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #397 il: Lun 09 Lug, 2018, 21:04:20
Mobil 1 5w-50 ....nessun problema visto i miei 5.000 annui lo tengo dentro x 24 mesi ...



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4775
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #398 il: Mar 10 Lug, 2018, 18:43:17
Mobil 1 5w-50 ....nessun problema visto i miei 5.000 annui lo tengo dentro x 24 mesi ...

Auto tua, scelta tua.

Al motore certo non gli fa bene.
Al di là della percorrenza, il lubrificante motore va sostituito comunque ogni anno.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1367
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #399 il: Gio 12 Lug, 2018, 15:48:23
Un semisintetico va cambiato ogni 12mesi ....nel mio caso visto il kilometraggio ridotto e i rabbocchi 1 litro di olio nuovo sintetico ....il motore non ne risente l auto rimane ferma  5g. su 7....



Carlitos

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 279
  • Iscritto: Lug 2017
Risposta #400 il: Sab 25 Ago, 2018, 21:27:12
Io da almeno 7/8nni da quando ho finito di fare i tagliandi in Toyota che tratto l'auto con Motul 300 Crono... Qualche pistata e faccio parecchia tangenziale e autostrada a tratti anche breve, sempre sostituito Dopo i primi 9 o 12 mesi Massimo.. e olio sostituito sempre tra 8000 e i 12 mila a seconda un po' anche a me come mi girava... e che cosa avevo fatto anche con l'auto.. consumi regolari rabboccavo mi ricordo bene sempre tra i 300,400 g quello che mi rimaneva nella tanica e qualcosina in più.. sono a 114000 Km ora, le ultime 5 volte come filtro olio optato il k&n codice hp1003 se non sbaglio..(che se vi interessa acquistarlo dovete fare attenzione dove.. perché in giro ci sono dei fake)



Carlitos

  • Pirata della Strada
  • **
  • Post: 279
  • Iscritto: Lug 2017
Risposta #401 il: Dom 26 Ago, 2018, 20:33:27
Questa è la mia situazione a 8500 km .. dall' ultimo tagliando..



Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1367
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #402 il: Dom 21 Ott, 2018, 09:32:50
Prossimo mese sostituirò il Mobil 1 5w-50 con uno meno estremo ovvero Petronas 3000 syntium 5-40.....



black_swan

  • Vecchia Volpe
  • ******
  • Post: 4775
  • Iscritto: Mag 2006
  • Località: Roma
Risposta #403 il: Mer 31 Ott, 2018, 17:34:16
Ogni tanto mi viene il pallino di cambiare.
Stavolta ho optato per il Pakelo Krypton XT LA SAE 5W-30. Completamente sintetico.
L'intervallo di sostituzione suggerito per quest'olio è 9.000 miglia (poco meno di 15.000 km).
A ieri, il contachilometri marcava 202.425 km.

L'olio scaricato era il collaudato Motul V300 Chrono SAE 10W-40 con all'attivo 8.000 km.
Prima di mettere il Pakelo si è provveduto al "lavaggio" del motore aggiungendo un pulitore della STP.
Si è anche resettata la ECU (rimozione fusibile EFI) poichè contestualmente si è sostituita anche la prima sonda lambda, quindi giravo con la centralina in fase di apprendimento.

Per ora ci ho percorso appena una quarantina di chilometri poco misto, molto extraurbano.
Queste prime impressioni sono ovviamente rapportate al su citato Motul.

Col Pakelo l'accelerazione è più repentina ed il propulsore decisamente più silenzioso.
In fase di rilascio, i giri restano molto più stabili, per poi calare più progressivamente.
Per i consumi, aggiornerò stradafacendo.

Lo ritengo una valida alternativa, sia per un fattore reperibilità (nella mia zona è distribuito dalla Maremmana Petroli ed è il marchio principale che tratta la mia officina di fiducia) sia per il prezzo che è di 13 euro a litro.

Circa la qualità e l'autenticità degli olii in questione, ho verificato i codici BubbleTag Motul sul sito ufficiale mentre per il Pakelo ho avuto modo di incontrare i rappresentanti di zona.

"La cultura di un uomo non si misura da quello che ha studiato ma dall'esperienza che ha avuto" (Enzo Ferrari)


Kitt

  • Gentleman Driver
  • *****
  • Post: 1367
  • Iscritto: Dic 2002
  • Località: Udine
Risposta #404 il: Mer 31 Ott, 2018, 20:17:51
Torniamo a bomba sulla gradazione dell' olio motore : oggi ho sostituito il precedente olio sempre Mobil con un Mobil 5w-30 ESP con un flacone da 125 ml di sìntoflon Protector...motul,Castrol,Mobil,bardhal,Shell ecc.consigliano x i ns.motori la gradazione 5-30,(tutti sintetici indici di viscosità elevati e resistenti all' usura )
Sconsiglio il 5w -50 sui motori vvti ...consumi di carburante aumentati e consumo di olio motore ....olio che  definisco "duro "....un altra storia con il 5-30(prime impressioni)motore piu fluido per la scorrevolezza maggiore dell' olio ...più  pronto ....



 

SimplePortal 2.3.7 © 2008-2022, SimplePortal